Ansia da prestazione

ansia da prestazione

L’ansia da prestazione è una patologia che si sviluppa in molteplici aspetti della vita e soprattutto è legata alla professione del soggetto, infatti, è chiamata anche ”ansia da palcoscenico”.

Presente anche nella vita dei comuni mortali è prevalentemente rivolta al genere maschile quando si trasforma in ansia da prestazione sessuale, il soggetto teme, per motivi ignoti, di non riuscire a compiere l’atto, si vergogna, ha paura di essere deriso dalla compagna e quindi si blocca psicologicamente con conseguente défaillance fisica.

Nella quotidianità avviene un percorso simile, mamme, impiegate, donne in carriera, studenti, operai, temono di non essere all’altezza di assolvere i loro compiti/impegni, inizialmente si accusa un leggero fastidio e le prime volte si superano con un po’ d’impegno, ma quando il fenomeno si presenta giornalmente la vita dell’ansioso diventa difficile.

Subentrano i sintomi fisici, tremore, nausea, mal di testa e perfino balbuzie o addirittura afonia.

Sicuramente il problema essenziale è una latente forma d’insicurezza che si accresce nel tempo fino a diventare, appunto, ansia.

Nei personaggi famosi, quali musicisti, attori, politici, manager e persino capi di stato il disturbo è stato spesso causa di interruzione di carriere che avrebbero potuto essere eccellenti.

A volte l’ansia non colpisce fino alla fine della carriera, diventando uno sfogo liberatorio causato dal forte autocontrollo che il soggetto ha avuto su di se.

Stranamente anche in campo medico si riscontrano molti casi, generalmente a carico di chirurghi famosi specializzati in interventi molto complessi e delicati, anche in pediatria c’è una buona percentuale di ansia da prestazione, il terrore di non essere in grado di curare i bambini ha causato parecchi cambi di disciplina medica.

Nei bambini piccoli, è spesso causata dalla paura dell’ignoto o dalla preoccupazione di essere presi in giro dai compagni di classe.

Per gli adulti come per i bambini la sensazione è devastante la paura di non essere perfetti può essere scoraggiante per chiunque.

Lascia il tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *